<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
lunedì 23 luglio 2018 | 00:26
 Edizione del 14/12/2017
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 Gocce di storia
 Associazione Artigiani
 Armando Dolcini
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 Rotary Club Valtrompia
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Per un nuovo anno foriero di ogni bene
Mancano ormai pochi giorni alla fine di un anno che ci ha visti impegnati nella ricerca di una risposta al tema del “dopo di noi” e nello stesso tempo di continuare a garantire un servizio diurno sempre più qualificato alle persone disabili ed alle loro famiglie
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Per un nuovo anno foriero di ogni bene
( VERSIONE TESTUALE )

Le persone disabili, ce lo dicono la nostra esperienza ed anche le statistiche, sempre di più ed in maggior numero sopravvivono ai loro genitori e, una volta soli e senza il sostegno familiare, non trovano una soluzione adeguata che possa rispondere ai loro bisogni all’interno della comunità dove sono nati e cresciuti. Senza un servizio in grado di garantire una casa ed un sostegno nei luoghi dove hanno sempre vissuto queste persone vengono inserite in grandi strutture ed in luoghi lontani dai parenti e dalle persone con le quali hanno avuto da sempre buoni e positivi rapporti. Lo sradicamento provoca in loro veri e propri traumi che la comunità nel suo insieme deve nel modo più assoluto evitare.
Noi ci siamo fermati a riflettere e, dopo aver consultato l’ente pubblico e i familiari delle persone disabili che usufruiscono dei nostri servizi, altre cooperative che hanno avviato un nuovo servizio sul “durante noi dopo di noi”, abbiamo cercato e trovato un modo, a nostro avviso positivo, per dare una risposta alla mancanza di un servizio in grado di dare un qualificato sostegno alle persone disabili che rimangono senza il sostegno famigliare all’interno della nostra comunità.
Il Comune ci ha dato in comodato d’uso gratuito per 50 anni la casa ex Grazioli, in via Zanardelli a Gardone, da ristrutturare e in cui ricavare sei appartamenti nei quali le persone disabili potranno trovare una diversa soluzione a seconda della situazione in cui si trovano. I disabili meno gravi potranno sperimentare una soluzione di vita autonoma in alloggi strutturati per favorire la massima fruibilità, per i più gravi potranno sperimentare una vita, il più vicina possibile a quella di una famiglia, vivendo in alloggi trilocali con due/tre persone disabili assistite da un operatore. Al piano terrà avremo dei locali per attività in comune e aperti anche alle associazioni ed agli amici delle persone disabili.
Il costo dell’intervento è di 1.150.000 euro. Il Comune oltre alla casa in comodato d’uso gratuito ci ha messo a disposizione 300.000 euro e 400.000 li abbiamo avuti dalla Fondazione Cariplo, 50.000 li dispone la nostra Cooperativa e pertanto c’è ne mancano 400.000. Abbiamo avviato una raccolta fondi presso la comunità valtrumplina al fine di evitare la ricerca di un mutuo. Se si eviterà l’accensione di un mutuo saremo nelle migliori condizioni per far costare meno il servizio che andremo a offrire alle persone disabili. La raccolta sta dando già buoni frutti e noi confidiamo nella sensibilità e generosità valtrumplina.
Abbiamo, come detto prima, continuato nella gestione dei servizi diurni e, oltre a ringraziare tutti i nostri soci lavoratori che con grande professionalità e forte motivazione seguono le nostre persone disabili, dobbiamo anche ringraziare l’associazione IL FILO DELL’AQUILONE” che ci garantisce, con i suoi soci, tutti i giorni gli autisti e gli assistenti per il trasporto delle persone disabili da casa alla cooperativa e viceversa. Oltre ai trasporti ci danno un valido apporto nelle attività presso i nostri laboratori e nella manutenzione della struttura del nostro centro.
Un ringraziamento particolare va anche a tutti coloro che hanno dato vita a varie iniziative come il Concerto nel teatro di Inzino, la serata con gusto alla Villa Mutti Bernardelli, lo spiedo di fine anno e La Festa dell'Aquilone di Santa Lucia. Tutte iniziative che oltre a sensibilizzare la comunità sul tema della disabilità hanno anche dato un forte contributo alla raccolta di fondi.
Ed ora a tutti soci, i volontari, ai genitori delle persone disabili che usufruiscono dei nostri servizi, a tutte le persone disabili ed ai nostri sostenitori, insieme ai ringraziamenti per il loro contributo al sostegno delle nostre attività vanno i miei, e quelli della Cooperativa tutta, migliori auguri per un lieto Natale ed un nuovo Anno foriero di ogni bene.
Grazie, grazie di cuore a tutti.

Cooperativa L’Aquilone
Il Presidente Beppe Pezzotti


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca