<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
martedì 21 agosto 2018 | 19:38
 Edizione del 14/12/2017
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 Associazione Artigiani
 Armando Dolcini
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 Gocce di storia
 Rotary Club Valtrompia
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Difesa e tutela dell’amministratore di condominio
All’Hotel Industria di Via Orzinuovi a Brescia è stata presentata la nuova Associazione di categoria ACAP- Brescia di cui è Presidente il Dr. Raffaele Caratozzolo con il quale continuiamo la nostra intervista
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Difesa e tutela dell’amministratore di condominio
( VERSIONE TESTUALE )

A chi è indirizzata l’iniziativa? Chi saranno i futuri associati dell’ ACAP- Brescia?
La mia nuova iniziativa, insieme a tutto il Direttivo (Vice-Presidente, Segretario, Consigliere e Tesoriere) sarà rivolto in particolar modo alle nuove leve, ai giovani che, stante le carenze lavorative che il mercato offre, devono sapere l’alternativa che viene loro prospettata. A questo proposito, le scuole, ed oggi sono già tre e relativamente alle classi quinte, mi hanno chiesto di fare dei corsi conoscitivi della materia condominiali, ed una, anche il corso propedeutico alla professione: questi potrebbero essere i futuri amministratori ACAP. Fatta la premessa, le porte dell’ACAP-Brescia saranno comunque aperte a tutti coloro che ne condivideranno idee e indirizzi.
Altre iniziative?
A giorni parteciperò ad una riunione a Torino, dove si cercherà di instaurare, insieme ad altre Organizzazioni di reti di imprese, un tavolo di lavoro con la Comunità Europea presso la sede di Bruxelles e diretto a proporre una nuova figura di manager condominiale ed anche per condividere iniziative a favore della categoria, da rendere uniformi le regole degli operatori di settore, indipendentemente dall’appartenenza o meno a questa o a quella associazione.
Altro?
Tanto altro, ma cercherò di realizzare il tutto nei dovuti tempi e con la giusta organizzazione per non vorrei rischiare di fare tanto e male: meglio poco e bene!
Di imminente convocazione sarà il nuovo Centro Studi Nazionale, di cui sarò il coordinatore e direttore. Questo importantissimo Organo Associativo avrà il compito non solo di studiare le diverse problematiche correnti e lasciate ancora aperte dalla legge 22072012 (c.d. Riforma del Condominio), ma dare le giuste direttive e suggerimenti prudenziali agli associati per operare meglio e con minor rischio.
Questo organismo, anche in altri contesti, l’ho sempre visto come un organo indipendente ed esclusivamente giuridico, slegato da logiche politiche o di opportunità: una norma va interpretata dal punto di vista giuridico e non per “semplificare o “complicare” la vita degli operatori di settore. Ed inoltre il Coordinatore o Direttore che sia, deve essere un soggetto, un soggetto che si deve limitare a svolgere un lavoro di coordinamento e di collegamento tra gli esperti di cui si compone e gli associati: solo così si potrà avere la totale indipendenza, obiettività e professionalità diretta al solo soddisfacimento dei servizi cui è chiamato ad operare.
Insomma, tante iniziative Dr Caratozzolo, che la impegneranno non poco. Le auguriamo buon lavoro e un grosso “in bocca al lupo”.
Ringrazio per l’opportunità datami nell’esporre programma, iniziative ed intenzioni varie, oltre alla pazienza di avermi ascoltato e do a tutti appuntamento, oltre alle manifestazioni che si svolgeranno durante il 2018, ad una assemblea di “bilancio consuntivo” di un anno di attività, presentando, lo spero, i tanti associati che, nel frattempo, si saranno iscritti all’ACAP-Brescia. Ancora grazie e sa presto!

(2 – Fine. La prima parte dell’intervista
è stata pubblicata su IL VALTROMPIA
del 16 Novembre u.s. alla pagina 21)
Piero Gasparini


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca