<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
sabato 26 maggio 2018 | 19:47
 Edizione del 23/04/2018
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 MISS & MISTER VALTROMPIA 2018
 Associazione Artigiani
 Gocce di storia
 Europe3000
 Attualità
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Progetto per Seefeld
OLYMPIAREGION SEEFELD TIROLO e LOMBARDIA BERGAMO BRESCIA presi per la gola con il risotto al Taleggio e Tartufo…
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Progetto per Seefeld
( VERSIONE TESTUALE )

Questa visita in Austria è il seguito di un incontro alla tavola al Ristorante “Ol Giopì e la Margì” in Bergamo, con Bernadette Stauder, executive manager dell’Ufficio turistico regionale di Seefeld, ridente località turistica tirolese su un altopiano poco a nord di Innsbruck, in compagnia dei giornalisti Roberto Vitali e Pietro Gasparini, di Ivar Foglieni noto ristoratore e Alessandra Organista, direttore responsabile di Europe 3000, oltre a funzionari pubblici della Regione austriaca.
Grazie alla fattiva collaborazione della dottoressa Stauder, ne è scaturito un “Progetto per Seefeld” tra l’Agenzia Europe 3000 di Bergamo (specializzata nell’organizzazione di stage/tirocini e selezione di risorse umane del settore turistico, nonché proponente di rassegne enogastronomiche all’estero e in Italia per la promozione dei prodotti agroalimentari italiani) e i manager delle strutture ricettive di Seefeld e Olympiaregion.
I progetti di Europe 3000, similari all’ERASMUS, sono in atto da oltre 20 anni, ideati da Ivar Foglieni, già Presidente dei Cuochi della Regione Lombardia e ora Prefetto di Lombardia dell’Accademia Italiana Gastronomia Storica. Ivar da sempre si è posto l’obiettivo della promozione del prodotto italiano all’estero, con l’insegnamento diretto alla manipolazione e servizio.
Nel contesto dei giorni trascorsi nella località turistica dell’altopiano di Seefeld, sono state previste due giornate ad hoc dedicate alla conoscenza dei prodotti bergamaschi e bresciani, tra cui i Casoncelli (ravioli tipici anche di Brescia) e il Risotto al Taleggio della Val Taleggio e tartufo nero bergamasco, oltre a diverse altre leccornie delle due province.
Particolarmente apprezzati il tartufo nero della Val Brembana, messo a disposizione dal Presidente dell’Associazione Tartufai Bergamaschi Pino Ciocchetti e il Taleggio della Val Taleggio del Caseificio Arrigoni, di cui Battista è il maestro sapiente, conosciuto in tutta Europa.
Ottimo successo ha avuto l’entrée, una delle nuove creazioni dello “Street Food al piatto” , con salame cremonese di cascina del mastro norcino Stefano Lazzarin, che si può mangiare camminando o comodamente a tavola.
Ha chiuso la serata il dolce tipico di Bergamo “Polenta e uccelli”, dessert conosciuto in ogni dove, ottenendo un ottimo apprezzamento, prodotto dal Presidente dei pasticceri bergamaschi Giosuè Berbenni.
La stessa serata si è ripetuta il giorno seguente al Casinò di Seefeld, grazie alla fattiva e professionale collaborazione di Michael Jank, titolare del ristorante “tre.culinaria”, con oltre 200 partecipanti. Questo ristorante è apprezzato da tutti, austriaci e turisti stranieri, per l’allestimento di particolari angoli con prodotti tipici dei vari territori austriaci e un’ampia selezione di prodotti enogastronomici e agroalimentari italiani.
Gli organizzatori e fautori delle due serate enogastronomiche sono stati Ivar Foglieni, Alessandra Organista e Miriam Zanetti, ottenendo applausi da tutti i presenti.
Gli albergatori e ristoratori, capeggiati da Regina Albrecht, proprietaria del Krumers Hotel Post, su invito anche di Bernadette Stauder, hanno proposto di programmare uno scambio annuale di reciproca conoscenza dei prodotti di enogastronomia, cultura e arte di entrambe le Regioni.
Oltre ad aver elogiato i prodotti proposti, la signora Albrecht ha iniziato ad evidenziare quanto potrebbe essere interessante, per gli studenti italiani e non solo, realizzare una collaborazione di stage-tirocinio sul loro territorio con periodi di 3-6 mesi, affinché possano apprendere e perfezionare al meglio la lingua tedesca, oltre alla cultura e arte culinaria austriaca.
Ivar e Alessandra sono rimasti pienamente gratificati e soddisfatti dell’accoglienza e dalla collaborazione ricevuta dallo staff del Krumers Hotel Post e dal personale dell’ufficio turistico di Seefeld Olympiaregion messo a disposizione da Bernadette Stauder e da Regina Albrecht del Krumers Hotel Post. «Tutti – conferma Ivar Foglieni – ci hanno seguito in modo egregio per tutto il periodo della nostra permanenza. Mi auguro veramente che lo scambio di studenti possa partire, per un arricchimento comune delle nuove generazioni, per esaltare le specialità culinarie di entrambe le regioni».
Vini serviti: Valcalepio rosso riserva Cantina Sociale Bergamasca di San Paolo d’Argon (Bg) - Berlucchi brut Franciacorta Docg.

CONTATTACI: Europe3000 S.r.l - Via dei Cappuccini, 13 - 24121 Bergamo - Italy
Autorizzazione Ministeriale N° 0000153 del 28/09/2017


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca