<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
mercoledì 08 aprile 2020 | 01:51
 Edizione del 18/02/2020
 
 Prima pagina
 Caccia Tradizioni Territorio
 S.S. Faustino e Giovita
 Armando Dolcini
 Associazione Artigiani
 HIT Show di Vicenza
 Associazione Culturale ''Il Bertoldo''
 A.C.L. Lumezzane
 Attualità
 Carta sprecata
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Concorso ''Dolce di San Faustino'': assegnato il premio!
I ragazzi di 4cfp protagonisti del concorso curato dal Consorzio Pasticceri Artigiani. Vince l'A.F.G.P. Centro Bonsignori di Remedello
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Concorso ''Dolce di San Faustino'': assegnato il premio!
( VERSIONE TESTUALE )

Il concorso “Dolce di San Faustino” - una delle molteplici iniziative di questo anno organizzate dalla Confraternita dei Santi Faustino e Giovita di Brescia e con la collaborazione del Presidente del Coordinamento Enti di Formazione della Provincia di Brescia, Flavio Bonardi e del Consorzio Pasticceri Artigiani di Brescia e provincia - si è tenuto presso la sede dell’Associazione Artigiani.

Il concorso, pensato per definire un dolce da “abbinare” alla festività dei patroni cittadini, era indirizzato agli Istituti alberghieri o professionali. Hanno risposto positivamente quattro Scuole di Brescia e Provincia: il Centro Formativo Professionale “Giuseppe Zanardelli” di Clusane d’Iseo, l’A.F.G.P. Centro “Bonsignori” di Remedello, la fondazione ENAC Lombardia CFP Canossa di Brescia – l’Agenzia Formativa “Don Angelo Tedoldi” di Lumezzane.

Alle Scuole era stato richiesto di presentare un dolce da forno, tipico della stagione invernale, rappresentativo della cultura e della tradizione bresciana. Ogni classe aderente ha portato una ricetta del dolce e un breve testo con il quale motivava la scelta delle materie prime utilizzare, mettendo in evidenza i riferimenti alla festa patronale e alla tradizione gastronomica bresciana.

Tutti i partecipanti hanno eseguito il dolce con entusiasmo e amore per la professione che intendono intraprendere e sono stati giudicati da una apposita giuria composta da Mons. Maurizio Funazzi, Parroco di San Faustino e Giovita e Presidente della Confraternita nominato Presidente di Commissione - e dal Vice Presidente del Consorzio Pasticceri Artigiani, Luigi Groli, con i consiglieri Alessandro Filippini e Nicola Cadei

I criteri di valutazione erano basati soprattutto sulla presentazione della torta che fosse attinente al tema proposto dal concorso, ovviamente dal gusto, profumo, colore e forma del dolce e dalla qualità degli ingredienti utilizzati.

La giuria ha quindi decretato il vincitore e la scuola A.F.G.P. Centro “Bonsignori” di Remedello si è aggiudicato l’abito premio di 1000 € a favore dell’Istituto offerto dalla Confraternita di S. Faustino e Giovita utile alla Scuola per le attrezzature e/o le materie prime che serviranno ai ragazzi durante l’anno scolastico in corso e per le classi future.

Il dolce denominato “Dolce d’inverno” è una tipica crostata chiusa arricchita da ingredienti legati al territorio provinciale quali la farina di monococco di Cigole, mele cotogne, nocciole. Un dolce di tradizione che vuole essere “custode” delle bontà e delle emozioni che può suscitare un gusto intenso e deciso, caratteristiche– affermano i ragazzi della terza R – che richiamano alla memoria dei Santi Faustino e Giovita a cui si sono ispirati ed idealmente formano “l’anima” della torta.

Ora il dolce viene proposto il giorno di San Faustino e la scuola vincitrice sarà impegnata a produrne in quantità ed il numeroso pubblico, grazie all’offerta a favore della parrocchia – potrà gustare e garantirne continuità e futuro con l’apprezzamento.


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca